La Storia

La Casa di Riposo di Vobarno venne istituita nel 1761 con la “Commissaria de Zoboli” ed opererà con questo nome dal 1761 al 1880 per poi venire integrata nella “Congregazione di Carità" istituita con lo statuto emanato il 25.01.1880. La Congregazione di Carità nel 1907 decise di fondare la “Casa di beneficenza” retta con regio decreto in Ente Morale.

Nel 1924 venne inaugurata la Casa di Riposo I.R. Falck, sorta per iniziativa ed a spese del grand’ufficiale Giorgio Enrico Falck e delle maestranze operaie.
Il 16 settembre 2001 fu il giorno dell’inaugurazione del corpo B dell’attuale Residenza Sanitaria Assistenziale capace di ospitare 40 ospiti non autosufficienti, il 5 dicembre 2002 furono inaugurati i Mini Alloggi Protetti ed il Centro Diurno Integrato, il 16 novembre 2003 fu inaugurato il Parco della Salute, importante area verde esterna attrezzata, ove il giardino con le sue essenze colorate e profumate funge da stimolo delle percezione neuro-sensoriali.

Recentemente in data 16 Giugno 2012 è stato inaugurato, l'ampliamento della nuova RSA con altri 40 posti, l'ampliamento del CDI per ulteriori 10 posti da aggiungere ai 30 già presenti e l'ampliamento del Centro Fisioterapico.
Il Centro dei servizi socio sanitari assistenziali, a seguito della legge regionale n.1 del 13.02.2003 denominata “riordino della disciplina delle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza” si è trasformato da I.P.A.B. (ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA), in Fondazione I. R Falck Onlus, con natura giuridica privata, iscritta nel registro regionale delle persone giuridiche al n. d’ordine 1892 dal 01/03/2004.
L’Ente è composto da un’unica sede sita in Via I.R.Falck n. 5 nel Comune di Vobarno (BS).

Fondazione Irene Rubini Falck Onlus

Telefono: 0365/61102 - Fax: 0365/597085   

Partita IVA: 00726650989 - Codice Fiscale: 87002670179

Via Irene Rubini Falck, 5  

25079 Vobarno (BS)

E-Mail: segreteria@fondazionefalck.it

14 dicembre 1924

Una delle camere isolamento malati al primo piano